La Black week di Kemppi è arrivata! LEGGI DI PIÙ

Termini e condizioni standard per la vendita di merci

 1. Ambito di applicazione

Questi termini e condizioni di vendita standard (“Termini e Condizioni Standard”) si applicano ai consumatori, alle persone fisiche, alle istituzioni e alle società (“Acquirente” o “Cliente”) che presentano un ordine al venditore Kemppi Italy srl ( Via del Lavoro, 8, Castegnero (VI), Italia 36020, telefono 0444-739850, P. IVA/Numero di registrazione: 04305650246; sales.it@kemppi.com (“Venditore” o “Kemppi”) tramite il negozio Web Kemppi all'indirizzo https://shop-it.kemppi.com o https://shop-b2b-it.kemppi.com o un altro sito web ad esso associato. Le presenti condizioni costituiscono una parte integrante ed essenziale del contratto di vendita a distanza  tra l'Acquirente e il Venditore (“Contratto”).

2. Conclusione del Contratto

Gli ordini dei prodotti sono inviati tramite il negozio Web, aggiungendo la merce desiderata (“Merce”) al carrello e selezionando il metodo di pagamento desiderato. Il Contratto si conclude quando il Venditore conferma l'ordine all'Acquirente. Le informazioni contenute nella pubblicità, negli opuscoli o negli altri materiali scritti di Kemppi, presenti nel negozio Web di Kemppi o inviati all'utente, vengono forniti solo a titolo informativo e non costituiscono un'offerta per la fornitura di Merci da parte di Kemppi. La conferma comprende il prezzo e le spese di consegna dell'ordine, oltre a un elenco delle Merci ordinate e alle altre informazioni richieste dalle normative di applicazione necessaria.

3. Obblighi del Venditore

3.1. Termini di consegna

Al momento della spedizione dei prodotti, il Venditore invia al Cliente un'e-mail con il codice di tracciabilità del pacco. Il Venditore si assume il rischio associato al danneggiamento o allo smarrimento dei prodotti ordinati durante il trasporto.

3.2. Garanzia

Le Merci vendute sono coperte dalla garanzia legale prevista dalle normative di applicazione necessaria  e dalla garanzia commerciale volontaria, conformemente ai termini e alle condizioni del produttore, riportate nel certificato di garanzia. La garanzia commerciale volontaria fornita in base ai termini e alle condizioni del produttore costituisce la sola garanzia volontaria per le Merci.

3.3. Caratteristiche delle Merci

Nella misura massima consentita dalla normativa applicabile, Venditore è responsabile unicamente per la qualità e le altre caratteristiche delle Merci espressamente indicate nel Contratto. L'Acquirente è responsabile dell'accuratezza dei dati che fornisce al Venditore (come le informazioni relative all'indirizzo di spedizione o I dati per il pagamento).

3.4. Ritardo

In caso di ritardo nella consegna, il Venditore è tenuto a informare tempestivamente l'Acquirente, appena viene a conoscenza di tale ritardo, indicandone il motivo e, se possibile, una nuova data di consegna prevista. Qualora il produttore delle Merci, o il soggetto da cui il Venditore ha acquistato le Merci, non abbia adempito ai propri obblighi contrattuali nei confronti del Venditore, determinando un ritardo della consegna da parte del Venditore, quest'ultimo non sarà responsabile per gli eventuali danni causati dal ritardo all'Acquirente nella misura massima consentita dalla normativa applicabile. Soggetto alla clausola 10, se la consegna da parte del Venditore viene ritardata per motivi imputabili allo stesso, l'Acquirente ha diritto di esigere la consegna o, in caso di notevole ritardo da parte del Venditore, di esercitare il diritto di recesso dell'Acquirente specificato nella Clausola 6.1.

4. Obblighi dell'Acquirente

4.1. Informazioni del Cliente

Al momento dell'ordine, l'Acquirente deve fornire nome, numero di telefono/cellulare e indirizzo e-mail reali. Oltre alle informazioni citate, le istituzioni e le società devono includere anche il numero di iscrizione al Registro delle Imprese e/o la Partita IVA.

L'Acquirente garantisce al Venditore che le informazioni fornite durante il processo di invio dell’ordine (e qualsiasi notifica di variazione delle suddette informazioni) sono corrette e veritiere.

4.2 Requisiti di sistema

Per poter utilizzare il negozio Web, è necessario che il sistema informatico utilizzato dall’Acquirente soddisfi i seguenti requisiti minimi:

I.                    Computer o dispositivo mobile con accesso a internet;
II.                    Accesso alla posta elettronica;
III.                   Ultima versione di Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera o Safari
IV.                  Cookie e Javascript abilitati nel browser dell’Acquirente


4.3. Trattamento dei dati personali

Le informazioni sul trattamento dei dati personali dell’Acquirente sono disponibili nell’Informativa sulla privacy di Kemppi, vedi qui https://www.kemppi.com/it/privacy/

4.4. Prezzo di acquisto

Il prezzo di acquisto è il prezzo corrente praticato dal Venditore al momento dell'acquisto, comprensivo di IVA calcolata in base all'aliquota in vigore in quel momento. Se non viene indicata alcuna valuta, il prezzo è da intendersi in euro.

Quando una società di un altro stato membro dell'Unione Europea effettua un acquisto presso il negozio Web Kemppi, si applica l'aliquota IVA dello 0% prevista per le cessioni intracomunitarie di merci. Affinché ciò sia possibile, la società acquirente deve avere un numero di Partita IVA registrato in uno stato membro dell'Unione Europea. Per qualsiasi domanda, si prega di contattare il nostro servizio clienti.

4.5. Condizioni di pagamento

A meno che non venga concordato diversamente, le forme di pagamento accettate devono utilizzare le modalità di pagamento fornite nel negozio online.

4.6. Reclami e riparazione dei difetti

Se le Merci consegnate dal Venditore presentano un difetto qualsiasi, l'Acquirente dovrà notificare tale difetto al Venditore entro un periodo ragionevole dopo la data di consegna. Il Venditore è tenuto a riparare il difetto o a sostituire le Merci con nuove Merci. Se la riparazione o la sostituzione delle Merci è impossibile (o perlomeno non può essere ragionevolmente richiesto a Kemppi) l'Acquirente può scegliere tra (i) un parziale rimborso del prezzo pagato proporzionalmente al grado di scostamento da quanto era stato concordato e (ii) la risoluzione del Contratto.

5. Diritti di proprietà intellettuale

La vendita delle Merci non trasferisce all'Acquirente alcun diritto su marchi, brevetti o altri diritti di proprietà intellettuale relativi alle stesse.

Senza il previo consenso scritto del Venditore, l'Acquirente non è autorizzato a riprodurre, completamente o in parte, immagini, disegni, calcoli o altri documenti relativi all'offerta o alle Merci, né a riprodurre le Merci o parti di esse, o a sfruttare in altro modo i diritti di proprietà intellettuale del Venditore.

6. Recesso dal Contratto e Forza Maggiore 

6.1. Diritto di recesso Contratto del consumatore

L'Acquirente consumatore ha diritto a recedere dal Contratto informando il Venditore, tramite e-mail o utilizzando il modulo Contattaci disponibile nel negozio Web, entro quattordici (14) giorni senza dover fornire alcuna motivazione. Il periodo di recesso scade dopo quattordici (14) giorni dal giorno in cui l’Acquirente o un terzo da lui designato (diverso dal vettore), acquisisce il possesso fisico delle Merci. Nel caso in cui l’Acquirente abbia ordinato più Merci nello stesso ordine che vengono consegnate separatamente, il periodo di recesso è di quattordici (14) giorni dalla data in cui l’Acquirente o un terzo da lui designato (diverso dal vettore) ha ricevuto l’ultimo articolo.

Per esercitare il diritto di recesso, l’Acquirente deve informare Kemppi, Kemppi Italy S.R.L, Via Del Lavoro 8, 36020 Castegnero, Italia, tel. +39 0444739850, sales.it@kemppi.com, mediante comunicazione esplicita (ad esempio tramite form Contattaci presente nel negozio online oppure e-mail sales.it@kemppi.com della propria decisione di recedere dal Contratto. A tal fine è possibile utilizzare anche il modulo di recesso [link] che, tuttavia, non è obbligatorio.

Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che l’Acquirente abbia comunicato l’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del termine.

Kemppi organizzerà e pagherà il costo del trasporto del reso. Il numero di reso è valido per quattordici (14) giorni, durante i quali il Cliente deve rinunciare alla Merce per la consegna a Kemppi.

Effetto del Recesso

Se l’Acquirente recede dal Contratto, Kemppi rimborserà tutti i pagamenti ricevuti, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi aggiuntivi derivati dalla scelta, da parte dell’Acquirente, di una modalità di consegna diversa da quella standard più economica offerta dal Venditore), immediatamente e comunque non oltre quattordici (14) giorni dalla data di ricezione della comunicazione del recesso dal Contratto. Per tale rimborso, Kemppi utilizzerà lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dall’Acquirente per il pagamento della transazione iniziale, a meno che Kemppi non abbia espressamente concordato diversamente con l’Acquirente; all’Acquirente non verrà addebitato alcun costo per tale rimborso.

Kemppi può rifiutarsi di rimborsare l’Acquirente fino a quando non avrà ricevuto le Merci o fino a quando l’Acquirente non avrà fornito la prova di averle restituite, a seconda di quale delle due condizioni si verifichi per prima.

L’Acquirente deve restituire le Merci immediatamente e in ogni caso non oltre quattordici (14) giorni dalla data in cui è stato comunicato il recesso dal Contratto. Per rispettare il termine, è sufficiente che l’Acquirente invii le Merci prima della scadenza del periodo di quattordici (14) giorni. Kemppi si farà carico delle spese di restituzione delle Merci.

L’Acquirente sarà responsabile di qualsiasi diminuzione del valore delle Merci risultante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento delle Merci.

Il diritto di recesso non si applica alle Merci realizzate su ordinazione conformemente alla richiesta del Cliente, o a qualsiasi altro prodotto su misura.

6.2. Forza maggiore, eventi fuori dal nostro controllo

Il Venditore non è obbligato ad adempiere al Contratto in caso di calamità naturale, incendio, guasto macchina o problema analogo, sciopero, lockdown, guerra, mobilitazione, divieto di importazione o esportazione, mancanza di mezzi di trasporto, cessazione della produzione, interruzione del traffico o altro ostacolo simile, al di là del ragionevole controllo del Venditore, che impedisce la consegna completa o parziale delle Merci. Inoltre, se l'adempimento del Contratto richiede al Venditore di compiere sforzi non proporzionati al beneficio ottenibile dall'Acquirente, il Venditore non è obbligato ad adempiere al Contratto. Nelle suddette circostanze, il Venditore non è tenuto a risarcire il danno subito dall'Acquirente a causa dell'inadempimento dei propri obblighi contrattuali e ha diritto a risolvere il Contratto senza dare luogo ad alcuna pretesa dell'Acquirente nei propri confronti.

7. Trasferimento della proprietà

A meno che non venga concordato diversamente, la proprietà delle Merci verrà trasferita all'Acquirente al momento del pagamento dell'intero prezzo di acquisto.

8. Notifiche

Le comunicazioni tra le parti devono avvenire tramite e-mail.

9. Limitazione di responsabilità

Il Venditore è responsabile per dolo e colpa grave. Inoltre, il Venditore è responsabile per la violazione colposa di obblighi essenziali per l’esecuzione del Contratto, la cui violazione mette a rischio il raggiungimento dello scopo del Contratto e sul cui rispetto l’Acquirente può fare regolarmente affidamento. In quest’ultimo caso, il Venditore è responsabile solo del danno contrattuale prevedibile. A parte ciò, il Venditore non si assume alcuna responsabilità per perdite di qualsiasi tipo.

Le suddette esclusioni e limitazioni di responsabilità non si applicano in caso di morte o lesioni personali e/o nella misura in cui violano la legge applicabile.

Le suddette disposizioni in materia di responsabilità si applicano anche alle violazioni di obblighi da parte degli agenti del Venditore e di altri terzi che il Venditore abbia incaricato per l’esecuzione del Contratto.

10. Legge applicabile

I presenti Termini e Condizioni Standard sono regolati e interpretati in conformita con le leggi della Finlandia. Nonostante questa scelta di legge, l’Acquirente consumatore residente in uno stato membro dell’Unione Europea avrà diritto alla protezione offertagli dalle disposizioni imperative dell’ordinamento del paese in cui risiede.

11. Composizione delle controversie

Tutte le controversie derivanti dai presenti Termini e Condizioni Standard e dal Contratto devono essere risolte principalmente rivolgendosi al servizio clienti del Venditore e, qualora non fosse possibile, dal foro competente determinato in base alle normative di applicazione necessaria. Se il Cliente consumatore e il Venditore non sono in grado di risolvere la questione con accordi, il Cliente può sottoporre la controversia all’autorità nazionale competente per la tutela dei consumatori. In alternativa, il Cliente consumatore ha anche la possibilità di accedere alla piattaforma per la Risoluzione online delle controversie (http://ec.europa.eu/consumers/odr) gestita dalla Commissione europea. I consumatori sono sempre liberi di adire il foro dello Stato in cui sono domiciliati o hanno la loro residenza.

12. Resi e reclami

12.1 Problemi relativi alla consegna

Se le merci spedite vengono danneggiate durante il trasporto, o al momento dello scarico merci si notano delle mancanze, il Cliente dovrà annotarlo sulla bolla di consegna e informare l'ufficio commerciale di Kemppi, tramite e-mail o utilizzando il modulo Contattaci nel negozio Web, appena possibile dopo essere venuto a conoscenza del problema. Le informazioni devono includere i dettagli dell'ordine presentato dall'Acquirente, il motivo del reclamo e una foto delle merci spedite (soprattutto in caso di danni o difetti). Se Kemppi è responsabile di mancanze o errori durante la consegna, Kemppi sostituirà gli articoli mancanti o non corretti.

12.2 Condizioni di reso

Le Merci possono essere restituite entro 30 giorni dalla consegna, compilando un modulo di reso tramite il negozio Web, contattando il servizio clienti tramite e-mail o utilizzando il modulo Contattaci disponibile nel negozio Web. Il diritto di ripensamento non è applicabile a società e istituti, né alle merci realizzate su ordinazione secondo la richiesta del Cliente o a qualsiasi altro prodotto su misura.

Il Cliente riceverà un numero di reso insieme alle istruzioni di Kemppi entro una (1) settimana. Kemppi organizzerà e pagherà il trasporto per il reso. Il numero di reso è valido per quattordici (14) giorni, durante i quali il Cliente deve inviare la merce per la consegna a Kemppi.

Il Cliente è responsabile per eventuali danni o perdite di merci durante il trasporto dei resi.

Il diritto di reso è applicabile solo alle merci restituite nell'imballaggio originale. Le merci devono essere spedite nello stesso imballo in cui sono state ricevute, o in un imballo equivalente e idoneo per il trasporto.

Il costo delle merci restituite verrà accreditato dopo che le stesse sono state ricevute, ispezionate e accettate, e al più tardi entro quattordici (14) giorni dal ricevimento della spedizione.

Fatto salvo quanto stabilito nella clausola 6.1, Kemppi si riserva il diritto di applicare ulteriori riduzioni nel caso in cui le merci non siano accettate a causa di danni durante il trasporto o perché i prodotti sono stati aperti o utilizzati.

13. Termini generali

Ciascuno dei termini e delle condizioni dei presenti Termini e Condizioni Standard opera separatamente. Se un tribunale o un’autorità competente decidesse che uno qualsiasi di essi è illegale o inapplicabile, i restanti termini e condizioni rimarranno in vigore a tutti gli effetti.

14. Conservazione del Contratto

Il Cliente riceverà le disposizioni contrattuali insieme alle informazioni sulla Merce ordinata, compresi i presenti Termini e Condizioni Standard, via e-mail al momento della conclusione del Contratto o insieme alla relativa comunicazione. Kemppi non archivia le disposizioni contrattuali per il Cliente. È possibile scaricare i presenti Termini e Condizioni Standard qui: [link].

 

#20221011